Vaccino Pfizer – scarica il Consenso Informato aggiornato dalla comm. Ars Medica R2020

La comm. Ars Medica di R2020 propone un Consenso Informato scaricabile, da presentare nei presidi vaccinali prima del trattamento con vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19, integrato con le informazioni omesse nel Consenso Informato usato comunemente nei presidi. 

Il Consenso Informato è un documento obbligatorio e propedeutico a qualsiasi atto medico (al di fuori di situazioni di urgenza e incapacità di intendere). Il medico e la struttura che eroga il trattamento sanitario devono informare adeguatamente il cittadino e verificare l’avvenuta comprensione delle informazioni relative ai possibili motivi, effetti, conseguenze e possibili alternative al suddetto trattamento.

Il Consenso Informato protegge l’espressione della volontà del cittadino per promuoverne una consapevole autodeterminazione in grado di superare il gap conoscitivo (delle questioni tecnico-medico-scientifiche) e potersi affrancare dalle insidie del paternalismo sanitario (so meglio di te quello è meglio per te).

Il Consenso Informato è valido solo se è liberamente sottoscritto, informato, personale, specifico, esplicito, consapevole e revocabile in ogni momento, poiché basato sul principio della inviolabilità della persona umana. (Art. 13 Costituzione Italiana e Codice di Norimberga)

In particolare deriva della volontà di non ripetere il criminale utilizzo di esseri umani inconsapevoli all’interno di sperimentazioni scientifiche.

Proponiamo quindi un Consenso Informato scaricabile, da presentare nei presidi vaccinali prima del trattamento con vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19, integrato delle informazioni da fonti ufficiali riportate testualmente (EMA, AIFA, certificati dei produttori, letteratura scientifica accreditata) che sono state omesse nel Consenso Informato usato comunemente nei presidi. L’intento è migliorare la diffusione delle informazioni per poter operare scelte più consapevoli e libere, restituendo valore sostanziale a tale documento di natura etica e legale.

Un aspetto fondamentale del Consenso Informato è la conoscenza della presenza o meno di possibili alternative al “vaccino” (trattamento genico / dispositivo medico) per la prevenzione e gestione del Covid-19. Evitiamo di trattare qui l’argomento perché già affrontato con documenti precedentemente pubblicati, se non per ribadire che esistono strumenti terapeutici che hanno ampiamente dimostrato la propria efficacia se saputi utilizzare nei tempi e nei modi opportuni sulla malattia Covid-19.

Le parti sottolineate sono quelle aggiunte dalla commissione Ars Medica di R2020.

SCARICA IL DOCUMENTO (Importante: scaricate due copie, una da consegnare e una da conservare)

8092 Download