L’analisi delle problematicità dei tamponi arriva al TAR in Campania

La presente relazione, basata su pubblicazioni scientifiche che verranno allegate, ha lo scopo di fare luce sulla reale validità, efficacia, attendibilità, accuratezza e riproducibilità dei famigerati RT-PCR test, comunemente noti come “Tamponi”.


L’esigenza nasce dal fatto che ormai l’esito di un tampone può impattare pesantemente nella sfera pubblica e privata dei cittadini italiani, ledendo i loro diritti civili, la loro vita lavorativa e, sempre più, anche la vita familiare, emotiva e quella sociale tutta.
Analizzare gli aspetti della metodica della PCR e di conseguenza RT-PCR, oltre che le problematiche dei tamponi stessi, ci aiuterà a capire la credibilità di tutto il test così come eseguito oggi.
Sebbene dall’ OMS sia arrivata una richiesta di test su scala globale a seguito di una dichiarazione di pandemia in conferenza stampa (2), ma mai seguita da un “Bollettino ufficiale”, la ratio scientifica dietro la richiesta “test, test, test” sarebbe dovuta essere di controllo epidemiologico per quanto riguarda la diffusione prettamente geografica del virus.

L’ uso che diversi paesi, per fortuna pochi, ne hanno invece fatto è stato creare un alibi per lo “stupro” dei diritti fondamentali dell’ individuo, generando un non fondato clima di “terrore mediatico” volto a cercare appoggio nel popolino attraverso le false rassicurazioni che le misure governative avrebbero dovuto offrire.
I danni di queste misure sono stati e saranno , a lungo termine, maggiori di quelli che questa epidemia avrebbe potuto generare se fosse stata trattata come le passate (Sars,Mers, H1N1).

Si rifletta sui medici che nel 2019 sono stati arruolati ed abilitati senza esame di stato che ne comprovi le reali capacità cliniche, o ai medici che tra 2019 e 2020 e, considerando che siamo a fine anno direi anche 2021, dovranno concludere il loro ciclo di studi.

Chi avrebbe fiducia nel farsi eseguire anche una sola appendicectomia da un medico che ha ottenuto un titolo “a distanza” senza esame di Stato?
I danni, quelli non virologici, saranno a venire.


 
113 Download