Lettera Insegnanti Campagna Vaccinale

278 Download

La Commissione Legale di R2020 mette a disposizione degli insegnanti una lettera a fronte dell’eventuale invito al personale della scuola ad aderire alla Campagna vaccinale SARS-COV-2, sottolinenado come l’adesione a qualsivoglia campagna di vaccinazione dev’essere il frutto di scelte individuali consapevoli, e giammai potrebbe essere il frutto di alcun tipo di imposizione.

Il firmatario della lettera chiede maggiori informazioni in merito alla natura del trattamento sanitario, alla sua efficacia, alla durata della sperimentazione, al metodo con cui sarà condotta, al rapporto tra rischi e benefici del trattamento, alle reazioni avverse, nell’attesa di poter leggere studi scientifici più accurati ed indipendenti in merito alle reazioni avverse di tale farmaco.

Si fa presente, inoltre, che la mancata o incompleta informazione sulle eventuali conseguenze della vaccinazione potrebbe far incorrere il datore di lavoro in eventuali responsabilità di carattere civile e/o penale.

Quanto sopra al fine di acquisire una consapevolezza piena degli eventuali rischi connessi alla vaccinazione, fermo restando la piena volontarietà di scelta che deve essere garantita nel concreto ad ogni lavoratore e quindi anche al firmatario.