News da R2020: Documenti utili, manifestazioni, ringraziamenti

Sabato 29 agosto si è tenuto a Roma il primo incontro dei fuochi e delle commissioni di R2020.Una giornata di lavori intensi in cui abbiamo condiviso ciò è stato fatto finora dai singoli gruppi e le necessità sorte nei territori.

Dopo l’entusiasmante incontro del 29 agosto a Roma, il primo incontro dei fuochi e delle commissioni di R2020, siamo qui a condividere le prime risposte da attuare nei vari ambiti.

Centinaia di medici, avvocati, giuristi, insegnanti, economisti, professionisti di varie discipline, cittadini liberi e pensanti, si sono messi all’opera. E i risultati non si sono fatti attendere.

Nella riunione sono emerse le diverse necessità e le tante proposte da attuare nei mesi a venire da parte dei fuochi locali mentre le commissioni hanno iniziato a condividere atti e azioni concrete da sviluppare sul fronte legale, sanitario, scolastico, economico e non solo.

Le idee sono tantissime! R2020 è pronta a supportare (legalmente e nei contenuti) la tutela dei diritti degli insegnanti e degli alunni.

Ecco quindi i primi documenti caricati nelle pagine delle commissioni SCUOLA e LEGALE:

(altri documenti importanti, per tutela diritti alunni ed insegnanti, nella pagina della commissione legale)

Area legale:

Sta per iniziare un periodo molto intenso e di certo non facile… ma non siamo soli, non siamo impreparati e non siamo disposti a cedere di un millimetro quando in gioco c’è la nostra vita e quella dei nostri figli.

L’atmosfera che si è respirata a Roma ci lascia proprio questo: una consapevolezza sempre più profonda di ciò che sta accadendo e di ciò che siamo in grado di fare, se mettiamo a disposizione i nostri talenti del bene Comune.

PER CHI VOLESSE CI VEDIAMO IN PIAZZA!

Sono settimane intense in cui le piazze di tutta Europa e del mondo si sono riempite di un fiume di persone scese in piazza pacificamente per dire il proprio No alla dittatura sanitaria, economica e sociale che si sta imponendo con il pretesto del Coronavirus. Ora tocca all’Italia!

Il 5 settembre a Roma con il Popolo delle Mamme, il 6 a Padova per la manifestazione nazionale “LIBERTÀ” e il 12 ancora a Roma per protestare contro il 5G. A queste se ne stanno aggiungendo tante altre.

I promotori di R2020 invitano a partecipare a tutte le iniziative nate per difendere la Libertà e la Costituzione.

I singoli fuochi e i singoli aderenti sono comunque liberi di scegliere se esserci o meno. Proprio per garantire massima libertà a tutti coloro che hanno aderito a R2020 il simbolo non è stato rilasciato (e con molta cura monitoriamo che non sia indebitamente utilizzato). I promotori saranno presenti ma la scelta di esserci è soggettiva e il logo non appare come è giusto che sia.

È tempo di far sentire la nostra voce in piazza come in ogni dove.

Ps. Chi sta organizzando manifestazioni o ha eventi da segnalarci lo può fare con una mail a info@r2020.it, daremo a tutti visibilità sul nostro sito, pagina Fb e canale Telegram.

0 thoughts on “News da R2020: Documenti utili, manifestazioni, ringraziamenti

  • Perché in questo percorso di cambiamento non iniziate ad eliminare documenti con estensione .docx, che da telefonino è anche difficile (per me impossibile) leggere, per andare su estensioni Open source, alla faccia di Microsoft? Sganciamoci da Monopoli di qualsiasi tipo…

    • grazie Erika, è esattamente quello che stiamo iniziando a fare grazie al lavoro della commissione sovranità digitale, che a breve rilascerà un vademecum per passare a soluzioni indipendenti ed aperte. Per ora, visto che non possiamo convertire in pdf alcuni documenti che devono essere editati da chi li scarica, abbiamo lasciato la versione doc. Il formato odt sarà utilizzato per tutti i prossimi documenti. Grazie

  • Marcella Medica says:

    Una domanda: ma non avrebbe più senso fare una unica grande manifestazione che accorpasse tutte le tematiche in una sola: LIBERTÀ, invece di frazionare in tante manifestazioni a tema che a mio parare creano un minore impatto? A Berlino i manifestanti sono scesi in piazza per la libertà, e sotto questo ombrello c’è tutto il resto! Non so, magari mi sbaglio, ma il concetto di unità per contrastare il dividere continua a rimbalzarmi in testa!

  • paola tognacci says:

    Mi scuso se questa non è la sede per questo messaggio ma vorrei andare a Roma il 12 e sono sola. Abito nell’appennino fra Modena e Bologna, c’è qualcuno che va a cui posso aggregarmi?

  • Grazie per tutto quello che è stato e che ho seguito (anche se da casa) molto da vicino e per quello che sarà. Siamo tantissimi, Una forza potente e non silenziosa…

  • Buongiorno, ho scaricato molti documenti MA vorrei sapere se ce n e’ uno x nn accettare tampone x mia figlia d 5 anni nel caso in cui la pediatra o chi x essa ce lo voglia imporre.
    Grazie 1000.
    Continuate cosi!👍🏼

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>