Commissione Arte e Spiritualità

In questo momento storico molte persone prendono spontaneamente coscienza delle manipolazioni mediatiche esercitate dai poteri dominanti per mantenere una concezione della società e dell’uomo  in cui esistono le  sole esigenze della produzione industriale, del consumo e del profitto, a scapito di ogni reale benessere delle persone, della loro reale crescita culturale e delle loro superiori esigenze spirituali.

La Commissione Cultura e Spiritualità della Rete 2020 si propone di favorire e sostenere  la presa di coscienza da parte di ognuno, in totale autonomia,  della propria reale situazione esistenziale e spirituale, perché ognuno possa sottrarsi alla cappa del pensiero dominante artificialmente mantenuta attraverso il rumore continuo di una martellante pressione mediatica.
L’attività della commissione si rivolge innanzitutto ai Fuochi e ai loro aderenti, mettendo a disposizione dei Fuochi stessi   le competenze in campo culturale e della spiritualità contenute all’interno della commissione stessa, sotto forma di comunicazione di conoscenze del campo culturale, storico, spirituale e delle tecniche olistiche di cura del corpo e della mente.

In tal senso,  commissione si propone di organizzare iniziative culturali e di incontro che siano in accordo con tale indirizzo, promuovendo e incentivando pratiche corrette in campo alimentare, medico, motorio, di risveglio interiore e alla diffusione delle varie culture spirituali attualmente emarginate dal pensiero dominante, fornendo una narrazione della storia e della realtà quotidiana che sia diversa e critica rispetto a quella da esso  imposta grazie allo strapotere mediatico dei poteri dominanti, finalizzata al mantenimento del ricatto economico esercitato spietatamente su individui che si vorrebbero sempre più separati gli uni dagli altri.